Tasso sul Sarca e a Grigno in maggio 2021

Cari Tassi 🍀🌸🌷, finalmente è iniziata la primavera e possiamo rimetterci in moto! Vi anticipiamo due appuntamenti, così intanto vi tenete liberi 😉

Il 16 maggio 2021 parteciperemo ad un grande progetto collettivo di pulizia della Sarca, ci saranno gruppi impegnati nella raccolta rifiuti su tutto il corso del fiume, noi abbiamo pensato alla zona di Vigo Rendena (grazie al nostro Riccardo 😊). Nel primo pomeriggio faremo anche la nostra assemblea annuale!! Non mancate 🤩🤩🤩

Il 22 maggio 2021, giornata mondiale della biodiversità, vi proponiamo una biciclettata fino a Grigno dove incontreremo i ragazzi di Selva Green, associazione molto attiva nella tutela dell’ambiente e nello sviluppo locale.

Intanto questo, ovviamente sarà tutto a prenotazione, più info seguiranno!!
Se volete già iscrivervi per favore mandate mail a info!

A presto!!! 🚵🏼‍♂️🤸🏻‍♂️🤸🏼‍♀️🚵‍♀️

WakeUp2 incontri sull’Unione Europea online Politiche giovanili Lavis, iscrizioni

WakEUp2 – Iscrizione

Siamo ad una Svolta epocale. L’Unione Europea cambia? e Noi? Noi stiamo davvero cambiando? Le Politiche Giovanili di Lavis (www.comune.lavis.tn.it) ed un Gruppo di Giovani interrogano e si interrogano sulle nuove Prospettive e sul Futuro prossimo dell’Unione.
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeA8I3149L-Ql5h9gHfKwQrn3d0kFx7SwJHMaDnlYLaeUBXMQ/viewform

Le Politiche Giovanili del Comune Lavis ed un Gruppo di Giovani, in collaborazione con Green Marked, Associazione ALDA, Fondazione De Gasperi, Biblioteca intercomunale di Lavis, IlMulo.it, interrogano e si interrogano sulle nuove Prospettive e sul Futuro prossimo dell’Unione.

Martedì 4 maggio – ore 20:30

GREEN NEW DEAL

Verso un’Europa più che sostenibile
Incontro con Mark Miller, Riccardo Codevilla del Team GreenMarked

Martedì 11 maggio – ore 20:30

SCENARI INTERNAZIONALI

Autonomia strategica dell’Unione Europea: Responsabilità e Sicurezza

Incontro con Gianni Bonvicini, dell’IAI – Istituto Affari Istituzionali

Introduce Giacomo Rizzoli

Martedì 18 maggio – ore 20:30

EUROPA DIGITALE

Etica della Comunicazione e Transizione digitale.
Incontro con Marco Boaria, responsabile del Dipartimento Risorse e Sviluppo dell’Associazione ALDA

Introduce Federico Troier

Martedì 25 Maggio – ore 20:30

NEXTGENEU. Il Futuro dell’Unione e l’Unione del Futuro.
Incontro con Leila Simona Talani, King’s College di Londra e Emanuela Rossini deputata della Repubblica Italiana e vicepresidente della Commissione Politiche UE

Introduce Bouchra Anouar

Sabato 22 maggio 2021
GIARDINO D’EUROPA E MUSEO CASA DE GASPERI

Visita

Maggio
VETRINA TEMATICA presso la Biblioteca

My Marathon For EMERGENCY

Carissime/i soce/i,

TassoBarbasso ha deciso di aderire all’iniziativa “My Marathon For EMERGENCY” a supporto dei progetti di Emergency in Italia e nel mondo.

Come TassoBarbasso chiediamo, a chi decide di aderire all’iniziativa, di inviarci una fotografia con il pettorale che sarà mandato da Emergency e che a nostra volta pubblicheremo sulla nostra pagina con anche il logo di TassoBarbasso e la scritta “TassoBarbasso ha partecipato alla My Marathon For EMERGNECY”.

Di seguito vi giriamo il link per le iscrizioni, la spiegazione dell’iniziativa e come si può partecipare.

Grazie a tutte/i!

LINK ALLA PAGINA ISCRIZIONI:

https://sostieni.emergency.it/mymarathon/

DI COSA SI TRATTA?

My Marathon For EMERGENCY è una MARATONA VIRTUALE che ciascuno può percorrere come preferisce: 20.000 chilometri da percorrere per raggiungere e unire in un abbraccio virtuale tutte le strutture sanitarie di EMERGENCY in Italia e nel mondo. Per raggiungerli non serve essere grandi atleti, tutti possono partecipare: basta la voglia di mettersi in gioco.

Fino al 7 marzo 2021 EMERGENCY chiama a raccolta i maratoneti di tutta Italia, professionisti e principianti, per una corsa differente dal solito da percorrere come si preferisce: in un parco, su strada, sul tapis roulant o anche dal divano guardando la serie preferita.

Ovviamente in solitaria e nel rispetto di tutte le normative per il contenimento del contagio.

COME SI PARTECIPA

Per unirsi alla grande squadra solidale che sostiene EMERGENCY e il diritto alla cura basterà iscriversi attraverso una pagina dedicata sul sito di EMERGENCY aggiungendo i propri 10 km (o più) al percorso collettivo per conquistare insieme i 20.000 km che intercorrono tra Sudan, Afghanistan, Italia, Iraq, Uganda, Eritrea, Sierra Leone e il diritto a cure accessibili, gratuite e di alta qualità per tutti.

NESSUN VINCITORE MA UN PREMIO PER TUTTI

Non essendo una gara competitiva non ci saranno graduatorie e vincitori, ma tutti i partecipanti potranno indossare il pettorale dell’evento che arriverà con l’iscrizione, con un disegno realizzato appositamente per l’occasione dall’illustratore Fabio Magnasciutti. Sarà richiesto a tutti di testimoniare la propria partecipazione con foto o brevi filmati da condividere tramite social network, taggando l’evento con l’hashtag #mymarathonforemergency. Per chi, invece, parteciperà all’iniziativa all’aperto, potrà tracciare il percorso eseguito tramite app per poterlo condividere sui social

Qui il link all’evento Facebook https://www.facebook.com/events/1532623256929159/

La mia maratona per Emergency

LINK ALLA PAGINA ISCRIZIONI:

https://sostieni.emergency.it/mymar

DI COSA SI TRATTA?

My Marathon For EMERGENCY è una MARATONA VIRTUALE che ciascuno può percorrere come preferisce: 20.000 chilometri da percorrere per raggiungere e unire in un abbraccio virtuale tutte le strutture sanitarie di EMERGENCY in Italia e nel mondo. Per raggiungerli non serve essere grandi atleti, tutti possono partecipare: basta la voglia di mettersi in gioco.

Fino al 7 marzo 2021 EMERGENCY chiama a raccolta i maratoneti di tutta Italia, professionisti e principianti, per una corsa differente dal solito da percorrere come si preferisce: in un parco, su strada, sul tapis roulant o anche dal divano guardando la serie preferita.

Ovviamente in solitaria e nel rispetto di tutte le normative per il contenimento del contagio.

COME SI PARTECIPA

Per unirsi alla grande squadra solidale che sostiene EMERGENCY e il diritto alla cura basterà iscriversi attraverso una pagina dedicata sul sito di EMERGENCY aggiungendo i propri 10 km (o più) al percorso collettivo per conquistare insieme i 20.000 km che intercorrono tra Sudan, Afghanistan, Italia, Iraq, Uganda, Eritrea, Sierra Leone e il diritto a cure accessibili, gratuite e di alta qualità per tutti.

NESSUN VINCITORE MA UN PREMIO PER TUTTI

Non essendo una gara competitiva non ci saranno graduatorie e vincitori, ma tutti i partecipanti potranno indossare il pettorale dell’evento che arriverà con l’iscrizione, con un disegno realizzato appositamente per l’occasione dall’illustratore Fabio Magnasciutti. Sarà richiesto a tutti di testimoniare la propria partecipazione con foto o brevi filmati da condividere tramite social network, taggando l’evento con l’hashtag #mymarathonforemergency. Per chi, invece, parteciperà all’iniziativa all’aperto, potrà tracciare il percorso eseguito tramite app per poterlo condividere sui social

Qui il link all’evento Facebook https://www.facebook.com/events/1532623256929159/"

Tessere reti online con il Tasso Barbasso 24 febbraio 2021 ore 20.30

Tessere reti – persone e luoghi da conoscere è la serata online che l’associazione Tasso Barbasso (www.tassobarbasso.it) proporrà per mercoledì 24 febbraio 2021 alle 20.30. Una serata per conoscere appunto persone e luoghi, dove magari trascorrere le vacanze estive.Produttori e operatori dell’accoglienza da tutta Italia all’insegna del turismo sostenibile e del dialogo interculturale.
Per iscriversi basta mandare una mail entro il 22 febbraio 2021 a info@tassobarbasso.it #tesserereti #tassobarbasso

Direttivo 15 gennaio 2021, prossima assemblea

Qui c’è una foto delle nostre uscite belle nel Bleggio dal nostro "sponsor" barbagio Salumificio Parisi. Stasera invece ci siamo visti al solito come direttivo, un po’ allargato, su Google Meet. Innanzitutto per il Festival Itacà 2021 c’è la disponibilità della Rete delle Riserve del Brenta (o della Brenta?), e visto che una tappa si chiama "dal Brenta al Piave", ci sta a pennello. Tra i nostri sodali in termini di turismo responsabile e valorizzazione del territorio ci sono anche Elisa, Paolo e la Rete delle Riserve dell’Avisio. Tra Brenta e Avisio facciamo una bella squadra di persone molto motivate.
Fra Brenta e Avisio c’è anche la Valle dei Mocheni e vorremmo anche noi in futuro fare qualcosa per ricordare Agitu e mantenere vivi i suoi progetti. La prossima assemblea, quella annuale tradizionale, vorremmo farla con una ciaspolata in una zona facilmente raggiungibile. Ce la faranno i nostri eroi ad organizzarla? Lo scopriremo nella prossima ordinanza-del-fugatti. Intanto leggetevi quella allegata. E forza dai scriveteci, commentate, stalkerateci, non lasciateci soli in questo periodo nel quale ci stiamo stufando di vedere le nostre vite mediate sempre da un pc, un tablet, uno smartphone.
Barbagissimi, ci sentiamo alla prossima comunicazione. Per il tesseramento 2021, se vuoi diventare un/a barbagio/a, contatta Alessandro Farinati.

Coronavirus, servizio telefonico “Resta a casa passo io” della Provincia autonoma di Trento

Per ascolto e sostegno attivo il numero gratuito 0461 495244 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12

#Resta a casa passo io

Resta-a-casa-fronte_large.jpg
E’ tornato alla sua piena funzionalità il servizio "#Resta a casa, passo io", il progetto che valorizza le espressioni del territorio che supportano le persone fragili, in difficoltà, ammalate, messe particolarmente in crisi da questa pandemia, iniziativa promossa dal Dipartimento Salute e Politiche Sociali con la collaborazione di Protezione civile, Comunità di Valle, Nu.Vol.A., Psicologi per i Popoli e anche gruppi locali e associazioni. A livello provinciale il numero di telefono gratuito 0461 495244 è attivo ormai fin dal mese di settembre: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 ci si può mettere in contatto con volontari professionisti degli Psicologi per i Popoli – Trentino Odv, che offrono ascolto, sostegno psicologico e orientamento verso i servizi presenti sul territorio.
Accanto al numero del servizio #Resta a casa, passo io, vi sono poi numerose organizzazioni di supporto alle persone che desiderano avere un aiuto o confrontarsi con qualcuno sulle difficoltà che stanno vivendo. In questi giorni il Servizio politiche sociali della Provincia sta distribuendo a tutte le realtà la nuova edizione di una locandina dove sono raccolti alcuni numeri utili e i servizi di riferimento.

Psicologi per i popoli
Se la situazione attuale ti crea disagio e pensi di aver bisogno di un sostegno psicologico, chiama il numero 0461 495244 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00. I volontari professionisti di ‘Psicologi per i Popoli – Trentino ODV’ ti ricontatteranno entro 24 ore per offrire ascolto e sostegno psicologico ed eventualmente, se necessario, per orientarti verso i servizi presenti sul territorio. La linea telefonica di ascolto e sostegno è inserita nel progetto #Resta a casa, passo io, attivato dal Dipartimento salute e politiche sociali della Provincia in collaborazione con la Protezione civile provinciale.

Centro Antiviolenza e Casa rifugio
Se sei una donna in situazione di emergenza, hai paura che il tuo partner o figlio o figlia possa farti del male, ti consigliamo di chiamare il 112 o scaricare l’App "112 Where ARE U".
Puoi contattare:

  • il Centro Antiviolenza al numero 0461 220048 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30
  • la Casa rifugio al numero 348 5451469 tutti i giorni, 24H

Associazione A.M.A
Se hai bisogno di un sostegno puoi chiamare il n. 800 061650 attiva dalle 7.00 di mattina alle 1.00 di notte. Ad ascoltarti troverai dei volontari formati e supervisionati da una psicologa.
Se sei un ragazzo (15-28 anni) e hai bisogno di parlare, di confrontarti con altri ragazzi è attiva l’applicazione TRA DI NOI (App Youngle) con tre chat settimanali: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 20.00 alle 22.00. Ad ascoltarti troverai dei giovani formati e supervisionati da una psicologa

Telefono amico – centro relazioni umane
Se stai vivendo uno stato di sofferenza ti aiutiamo, attraverso l’ascolto e il dialogo, a ritrovare il benessere emotivo e a riscoprire la fiducia in te stesso e negli altri. I volontari di Telefono Amico Trento rispondono al 02 2327 2327 servizio telefonico gratuito attivo ogni giorno dalle 10 alle 24

Alfid
L’equipe di ALFID ascolta, accoglie e risponde ai dubbi e alle preoccupazioni che le persone si trovano a vivere; si occupa di dare supporto e orientamento nelle crisi di coppia, mediazione familiare e sostegno genitoriale..
Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00, è attivo il servizio di consulenza on line ai seguenti numeri:
O461/ 235008-233528 – 3534165137

Consultorio Familiare Ucipem
Per supporto in caso di difficoltà personali, di coppia, familiari o con i tuoi figli contattaci. E’ attivo un servizio di consulenza online gratuita su skype | messenger | whatsapp | telefono. Per prendere un appuntamento tel. 0461.233004 (orario 9-12).

In allegato locandina

(at)

Visualizza sul sito

Direttivo aperto online venerdì 15 gennaio 2021 alle 20.30

Amici tassi e barbassi buon 2021. Per voi questo utile calendario lunare per il 2021 trovato su Twitter. Così capite meglio quando tagliarvi i capelli, seminare nell’orto o mettere a dimora nuove piantine. Sperando che tutti non abbiano avuto conseguenze spiacevoli da Coronavirus proseguiamo anche nel 21 i nostri incontri online. Venerdì 15 gennaio 2021 ci troviamo alle 20.30 (direttivo aperto anche ai soci) per discutere di possibili azioni future online ed en plein air (decisamente migliori), magari un’assemblea sociale con gita annessa in febbraio se strega comanda color ci dà un colore amico.
Seguite i nostri social nei prossimi giorni e sul gruppo barbagio whatsapp per il link alla riunione online.
barbagiamente ci vediamo